NUOVI ARRIVI

IMPARIAMO IL SARDO

Categoria: LIBRI

10,00

Autore: Angela Wilkes
Illustradore: John Shackell
Bortadu dae Diegu Corràine
Form. 21x30 cm / pp. 48 / totu a colores
Nùgoro 2017

  SOMMARIO
    2     Alcune informazioni su questo libro
    4     “Buon giorno” e “arrivederci”
    6     Come ti chiami?
    8     I nomi delle cose
    10     Da dove vieni?
    12     Parliamo ancora di te...
    14     Parliamo della tua famiglia
    16     La tua casa
    18     Cerchiamo le cose
    20     Che cosa ti piace mangiare
    22     A tavola
    44     Risposte ai questionari
    24     I tuoi passatempi
    26     Come dire l’ora?
    28     Dove si va?
    30     Chiedere dove si trova un luogo
    32     Per trovare la strada
    34     Andando a far la spesa
    36     Altre compere e al bar
    38     Mesi e stagioni
    40     I colori e i numeri
    41     Pronuncia
    42     Grammatica
    45     Glossario

Peso: 0.3

SA VIDA CUADA

Categoria: LIBRI

12,00

de Jubanne Piga

ROMANZU

Sèrie: SOS CHERCOS / Iscritores de Sardigna

Sa figura de sa coberta est de GINO FROGHERI

Peso: 0

PATRIA E MATRIA

Categoria: LIBRI

10,00

Peso: 0.34

S'ORTALÌTZIA (cartellone)

Categoria: Materiali didattici

4,92 [+22% IVA]

cartellone didàticu a colore, in pabiru plastificadu de cm 34x98

Peso: 0

SA FRÙTORA (cartellone)

Categoria: Materiali didattici

4,92 [+22% IVA]

cartellone didàticu a colore, in pabiru plastificadu de cm 34x98

Peso: 0

SU CANE (cartellone)

Categoria: Materiali didattici

4,92 [+22% IVA]

cartellone didàticu a colore, in pabiru plastificadu de cm 34x98

Peso: 0

SU GATU (cartellone)

Categoria: Materiali didattici

4,92 [+22% IVA]

cartellone didàticu a colore, in pabiru plastificadu de cm 34x98

Peso: 0

SU GATU

Categoria: INCASTROS

17,21 [+22% IVA]

Giogu a Incastros cun sa figura de sos TRES RES 2017 pintada dae Pia Valentinis

100 incastros

Giogu finidu 48*36 cm

Peso: 0.5

SOS TRES RES 2017

Categoria: INCASTROS

17,21 [+22% IVA]

Giogu a Incastros cun sa figura de sos TRES RES 2017 pintada dae Pia Valentinis

100 incastros

Giogu finidu 36*48 cm

Peso: 0.5

CÀNTIGU DE NADALE

Categoria: SenaLàcanas

10,00

Autore: Charles Dickens
Bortadu dae Sara Firinu
F.du 15x21 cm | Pàgg. 100

IN SARDU

PRÈMIU de Tradutzione literària LIMBAS IN PONTE, editzione 2015, intituladu a Eliezer Ben Yehuda (1858-1922),
cun su Patronadu de sa Comuna de Norghiddo.

Peso: 0.2

LÌTERAS A SOS TRES RES 2016

1,00

€7,00

Autores Vàrios
15x21 cm / pp. 56
Figura de sa coberta de Pia Valentinis
IN SARDU

In su libru est presente finas unu vocabularieddu a figuras: 100 paràulas in sardu e in ispagnolu.

Libru a preju iscontadu de 1€ (gastos de cunfetzionamentu), ca est istadu finantziadu dae una campagna de regorta-fundos de donadores.

Pro CADA ÒRDINE si podent comporare max 2 esemplares de su libru

Peso: 0.2

LÌTERAS A SOS TRES RES 2017

1,00

€7,00

Autores Vàrios
15x21 cm / pp. 56
Figura de sa coberta de Pia Valentinis
IN SARDU

In su libru est presente finas unu vocabularieddu a figuras: 100 paràulas in sardu e in frantzesu.

Libru a preju iscontadu de 1€ (gastos de cunfetzionamentu), ca est istadu finantziadu dae una campagna de regorta-fundos de donadores:
BUONACAUSA

Pro CADA ÒRDINE si podent comporare max 2 esemplares de su libru

Peso: 0.2

Su caminu de sos ammentos

Categoria: LIBRI

10,00

Costantino Piras (Olzai 1.11.1919 - 14.10.2001), in Su caminu de sos ammentos ripercorre in gran parte la trama del discorso che andava intessendo su Olzai che, non solo era il suo paese natìo, ma anche il centro del suo universo affettivo,  professionale e poetico. 

Volge uno sguardo generale sul paese, sui rioni, sulle particolarità, le pietre, le leggende  che ogni zona racchiudeva:  Babb’e Ogotzi, Mannai pan’e casu, Gùlana. Un’attenzione particolare è dedicata ai toponimi. In una pregevole poesia di 70 quartine,  scritta nel 1987,  elenca circa trecento toponimi, molti dei quali non erano stati annotati neppure da Heinz J. Wolf, che pure sentiva sistematicamente tutti i suoi informatori olzaesi, Piras compreso. Evidentemente questi, ricevuto lo stimolo del linguista tedesco e avendo compreso l’importanza della registrazione analitica dei microtoponimi, ci ritorna con la riflessione e lo scandaglio sistematico del ricordo, consegnandoci questo piccolo patrimonio che viene preservato uno volta per tutte dall’oblìo. 

La conoscenza di numerosi poeti e studiosi, occasionate anche dalle varie attività culturali che si promuovevano in quegli anni ad Olzai, aveva certo allargato il suo sguardo e la cerchia delle persone con cui scambiava opinioni non solo sulla poesia ma anche sulla lingua sarda, sulla vita e sulle tradizioni delle nostre comunità.


Dunque, Su caminu de sos ammentos scandaglia con le parole della poesia la memoria di un’intera generazione, descrivendo quel mondo con arguzia, ironia e una certa amarezza, tipica di chi mal si rassegna al correre del tempo che tutto trasforma.

 




Peso: 0.35